Il Progetto

NEWFOR (nuove tecnologie per una migliore movimentazione della risorsa legno in montagna) è un progetto di ricerca finanziato nell’ambito del programma Spazio Alpino. Il progetto riunisce 14 istituti appartenenti ai 6 paesi dell’arco alpino, con l’obbiettivo di favorire l’impiego di nuove tecnologie a supporto della pianificazione delle utilizzazioni forestali. Il progetto prende in considerazione l’intera filiera del legno, dalla foresta al piazzale di trasformazione, con particolare interesse verso l’utilizzo di nuove tecnologie di telerilevamento e di sistemi informativi territoriali. Il progetto è iniziato nel Settembre 2011 e ha una durata di 3 anni.

Argomenti

Risorse forestali e LiDAR I recenti progressi fatti nell’ambito della tecnologia LiDAR, combinata con altri dati (foto aeree, foto da sistemi UAV) rendono possibile una mappatura dei volumi e delle caratteristiche dei popolamenti forestali. Lo sviluppo e l’integrazione di queste tecnologie potrà fornire un risultato innovativo alla richiesta di una precisa e robusta valutazione delle …

Introduzione

Le foreste nelle aree montane: una risorsa da sviluppare Nonostante le foreste rappresentino una risorsa di primaria importanza dei territori montani, la loro valorizzazione si scontra spesso con limiti di accessibilitàche ne impediscono una adeguata mappatura,una gestione ottimale e un efficiente utilizzazione e trasporto dei prodotti legnosi. Le foreste nelle aree montane assolvono a numerose …

Obbiettivi

Il principale obbiettivo del progetto NEWFOR è il miglioramento dell’accessibilità delle foreste montane finalizzato al raggiungimento di una maggior efficienza nelle utilizzazioni forestali e nel trasporto dei prodotti legnosi in un contesto di gestione forestale sostenibile, considerando altresì le esigenze dell’industria del legno e le questioni legate ai cambiamenti climatici. Obbiettivi operativi: Condivisione delle conoscenze …

Partner

I problemi associati alla movimentazione delle risorse legnose sono comuni a tutti i paesi dell’arco Alpino: Scarsa conoscenza delle provvigioni legnose; Assenza di una valutazione economica dell’accessibilità alle risorse forestali; Assenza di una valutazione sul collegamento della filiera all’industria del legno; Fino ad ora questi problemi sono stati affrontati soltanto su scala nazionale. Ma la …

Finanziamento

Il progetto è finanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR) nel quadro del Programma Spazio Alpino, il programma europeo di cooperazione transnazionale per le Alpi. Il finanziamento totale per il progetto ammonta a 2,419,400 EUR, incluso un co-finanziamento dell’ERDF di 1,809,484, EUR.